How To Start Seeing Colors.jpg

Corso di 14 ore (2 ore a settimana per 7 settimane), 3 formatori.

Storia, antropologia, origini dell’oppressione razziale, attualità, femminismo e intersezionalità.

I FORMATORI

1.png

Kaaj Tshikalandand

Formatrice

2.png

Stefania N'Kombo

Formatrice

4.png

Anthony

Chima

Formatore

Formatrice

Formatrice

Formatore

Argomenti
Trattati

Modulo I

Storia, antropologia, origini dell’oppressione razziale, attualità, femminismo e intersezionalità.

01

Cenni storici:

schiavismo, colonialismo, rivoluzioni e diritto universale

Con Kaaj Tshikalandand

2 ore 

11 Maggio

03

La decolonizzazione in 10 punti

​a. Culto, relazioni ed economia

  • Religione e comunità: non è sincretismo o animismo tutto quello che non si capisce

  • Relazioni familiari e amorose

  • Stato e collettività: lingua, identità e autodeterminazione.

  • Il problema dell’eurocentrismo

  • Capitalismo vs. Economie sostenibili

Con Kaaj Tshikalandand

2 ore 

25 Maggio

03

La decolonizzazione in 10 punti

​c. Questione di sguardo

  •  White gaze e White fragility

  • Superare l’esotizzazione e la feticizzazione del corpo nero: #notjusthair, pornografia e dolore

Con Stefania N'Kombo

2 ore 

15 Giugno

05

Intersezionalità: cosa significa e cosa implica a livello politico, emotivo e psicologico. Di vita, diritto all’esistenza e sopravvivenza

Con Anthony Chima

2 ore 

29 Giugno

02

Il soggetto occidentale e l’alterità come oggetto razzializzato: le tappe da oggetto a soggetto

Con Stefania N'Kombo

2 ore

18 Maggio

03

La decolonizzazione in 10 punti

​b. Appartenenza e rifiuto

  • Essere neri in Italia

  • La questione della cittadinanza

  • Il ricatto dell’integrazione

Con Anthony Chima

2 ore 

8 Giugno

04

Il femminismo è prima di tutto antirazzismo: bias ed errori di narrazione perpetuati dal femminismo bianco liberale

Con Stefania N'Kombo

2 ore

22 Giugno

Untitled design.png

Coodinatrice Progetto

Giulia Trapuzzano è docente formatrice, Digital Strategist, Copywriter e Media Relations Specialist. 

Dal 2009 si occupa di scrittura creativa e comunicazione. Nel 2018 ha ideato un corso sulla rappresentazione delle minoranze nei media - con focus specifici su pubblicità, cinema e serialità televisiva - al quale ci siamo ispirati per la realizzazione della seconda parte di “How to Start Seeing Colours”.

Dal 2021 collabora come formatrice con Action Aid, per la quale ha ideato diversi workshop a tema Public Speaking e Digital Engagement, ed è attivista per la campagna “Dalla parte giusta della storia”.

Viaggio alla scoperta degli archetipi e degli stereotipi nel cinema e nella serialità televisiva.

How To Start Seeing Colors (2).png

Modulo II